Cerca nel blog...

martedì 16 settembre 2014

Gioia suprema abbandonando...

Il saggio lascia la via dell'oscurità per quella della luce.
Abbandona la dipendenza dalle cose del mondo per dimorare saldamente soltanto in se stesso.
Abbandonando ogni desiderio e ogni senso di possesso, purifica il suo cuore e conosce la gioia suprema.


Dhammapada

 

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali