Cerca nel blog...

lunedì 29 settembre 2014

Pryp'jat' dopo il disastro atomico di Černobyl'

Era il 26 aprile del 1986 e all'epoca avevo 8 otto anni, la notizia dello scoppio di un reattore della centrale nucleare di Chernobyl fece subito il giro del globo destando preoccupazioni in Europa e anche nella nostra regione, il Friuli Venezia Giulia, dove i livelli di radioattività erano piuttosto elevati. Ricordo pure che girava voce di non mangiare frutta e verdura della zona, insomma un allarmismo generale anche giustificato.
Ecco la città fantasma di Pripyat (Pryp'jat') che fu immediatamente sgomberata dopo lo scoppio del reattore numero 4. Accoglieva migliaia di famiglie che lavoravano proprio nella vicina centrale nucleare.

Un murales con sfondo la centrale di Chernobyl
prypjat-1.jpg
vPrypjatChernobyl / PrypjatPrypjat - Die radioaktive GeisterstadtEingestellt von Stadtapartment um 22:18Prypjat, RiesenradDescription Pripyat - Bumper cars.jpgTodeszone“ – Fotos aus Prypjat, Ukraine (26.4.-22.6.)

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali