Cerca nel blog...

mercoledì 29 ottobre 2014

Bardarbunga: la più grande eruzione da 200 anni ad oggi!

Lunedi, 27/10/2014
Da due mesi, fuoriescono grandi quantità di lava dall’eruzione fissurale dell’Holuhraun, nella zona vicino al vulcano islandese Bardarbunga. I livelli fuoriusciti di lava sono ormai da considerarsi da record!

L’eruzione di lava alla giornata di ieri si estendeva su una superficie di ben 63 km2. Il volume totale fino a questo momento ha raggiunto circa 1 km3. A giudicare dalla quantità di materiale espulso dall’eruzione attuale, ad oggi risulta la più grande eruzione che si sia mai verificata in Islanda da più di 200 anni a questa parte. Soltanto la famosa eruzione del Laki, che durò 8 mesi, dal giugno del 1783 al febbraio del 1784, fu superiore a questa eruzione con quasi 15 km3 di lava espulsa.

dailytopicsImage_20141027_ba_01_400x225

Poiché il magma, che continua tutt’ora a fuoriuscire in grandi quantità, ha una presenza molto alta di gas tossici, principalmente composta da anidride solforosa, in larga misura intorno al vulcano. Di conseguenza la zona è stata vietata al pubblico. Solo i geologi e vulcanologi hanno libero accesso alla zona dell’eruzione che tuttavia, non possono avvicinarsi senza indossare le maschere antigas. Nonostante il controllo meticoloso degli esperti, non possono prevedere come l’eruzione di gas e magma continuerà a svilupparsi. Inoltre, terremoti ancora molto forti scuotono la zona, con la maggior parte nell’epicentro, proprio sotto il vulcano centrale.

dailytopicsImage_20141027_ba_03_400x225

Lo spessore del ghiaccio del vulcano Bardarbunga, risulta alto circa 700 metri sopra la caldera, si è ridotto di circa 40 metri dall’inizio dell’eruzione. E ogni giorno se ne perdono 30 cm. Se questa riduzione continuerà, alla fine potrebbe portare ad un’eruzione esplosiva, ma per i vulcanologi non è ancora chiaro quanto tempo ci vorrà. 

Per gli esperti, l’attuale eruzione potrebbe continuare per mesi. E’ del tutto possibile che l’eruzione sia alla ricerca di nuovi sbocchi aprendo altre crepe o addirittura che ci sia la possibilità di un’eruzione dello stesso vulcano Bardarbunga. L’Islanda potrebbe assistere ad un evento geologico di proporzioni storiche, questo perché ogni giorno fuoriesce sull’isola una quantità di lava grande quanto un nuovo paese. Un processo continuo, che cambierà per sempre il territorio islandese.


fonte 

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali