Cerca nel blog...

domenica 12 ottobre 2014

Carne e aggressivita'


" (....)
Quando un animale viene trascinato al macello, intuisce che sta per essere ammazzato e come tutti gli esseri senzienti proverà il terrore come chiunque posto di fronte a una morte violenta e prematura. Le sue ghiandole inizieranno a produrre adrenalina, una sostanza che viene secreta per indurre l'animale a difendersi tenacemente, se è in grado di farlo, o a scappare per sfuggire a serio pericolo o alla morte.
L'adrenalina altera le funzioni normali della cellule e il loro campo magnetico inizia ad oscillare a frequenze tipiche che vanno dalla paura al risentimento, all'odio per chi lo sta uccidendo, all'intenso terrore. Dopo la macellazione le cellule dell'animale rimangono impregnate di adrenalina, e da tutte le sostanze usate per allevarlo come gli antibiotici, i vaccini, gli ormoni ed altri farmaci.
Una volta introdotte nel proprio organismo le cellule di quell'animale, le sostanze che contengono, in particolare l'adrenalina, faranno vibrare le cellule di chi le ha mangiate alla frequenza delle stesse emozioni provate dall'animale durante la sua uccisione.
L'aggressività latente del mangiatore di carne viene facilmente risvegliata in circostanze che potrebbero altrimenti essere risolte con toni pacati,tolleranza e benevolenza.
Questo non significa che un vegetariano sarà per forza meno aggressivo di un carnivoro, dipendendo questo dalla sua condizione personale in quanto essere,ma non avrà “aggressività aggiunta” proveniente dal consumo di carne.
Un onnivoro che rinunciasse alla carne, vedrà la sua aggressività ridursi gradualmente, o per lo meno le manifestazioni saranno meno frequenti.
Il Sistema di Guarigione della Dieta Senza Muco, elaborato più di 80 anni fadal Prof. Arnold Ehret, fornisce i mezzi per passare ad una alimentazione sanae nutriente che permette di ripulire l'intero corpo da tutte le ostruzioni accumulate in anni di alimentazione scorretta."
Trovate l'intero articolo qui:
http://www.medicinenon.it/modules.php?name=Aggressivita_e_carne
 

 
Luglio1972 dettato da Orthon
L'argomento mangiare carne è un argomento di cui l' uomo non comprende molto, specialmente perché l' uomo non vuole comprendere. Ne ho parlato prima, e lo ripeterò qui. Mangiando la carne incorrete in un karma che è incalcolabile, ed anche qui la legge è costruita logicamente, come in tutti gli altri luoghi. Fatemi spiegare. Quando un uomo è impaurito e diventa aggressivo a causa della sua paura, avvengono certi processi chimici nel corpo umano a causa di questo stato di agitazione. Il funzionamento del cuore cambierà, ed il sistema circolatorio cambierà, ed il metabolismo sarà aumentato. Per via di questi aumentati processi chimici si crea un sotto prodotto chiamato "adrenalina". Questa adrenalina influenza l'aggressività in tale modo che la rabbia entra nel quadro. Il cervello è influenzato da questa sostanza velenosa ed agisce di conseguenza. Il cervello allora emette impulsi errati, ed una reazione errata diventa la conseguenza.
 
Quando un animale è condotto al macello ha paura. Produce adrenalina. L'adrenalina si infiltra nel sangue, e questo è un processo chimico rapidissimo. Ogni singolo tessuto nervoso è imbevuto di adrenalina e quando un uomo successivamente mangia la carne di questo animale, questo uomo infligge questa adrenalina su di sé. Allora l' uomo diventa ciò che io chiamo un "essere sub-umano" e si comporta come tale. E' una sostanza velenosa che l' uomo infligge su di sé - una sostanza velenosa che logicamente genera odio,aggressività, avversione per gli altri,ed all' ultimo grado guerra. La guerra è perciò una conseguenza dell' uccisione di animali - per via della sua regolarità. La legge per lo spirito - la legge per la materia. Non potete separare queste due cose. Quando l' uomo iniziò l' omicidio di animali, l' omicidio di simili esseri umani era già posto ai suoi piedi. L' omicidio dell' uomo è metaforicamente menzionato nella Bibbia -il fratricidio. Quando l' uomo iniziò a mangiare carne continuò a mangiare carne - il corpo umano.Ciò che voi chiamate "cannibalismo" fu introdotto, e qui trovate la lotta di Mosè.
Mose' fece abolire l' omicidio dell' uomo come rito per procurare carne, e perciò venne in conflitto con Israele in tale modo che una guerra civile fu la conseguenza. Leggetelo, è scritto: la lotta di Mosè contro il sacrificio umano, contro il cannibalismo,f u costosa sia per Mosè sia per Israele. Mosè introdusse il sacrificio animale invece del sacrificio umano.
 
Quando la comprensione scaturì con gli Ebrei, così che sacrifici umani non avevano più luogo per ragioni religiose - e quando qui parlo di ragioni religiose, dovrei piuttosto dire per ragioni perverse. - al fine di procurarsi carne, quando questa lotta ebbe fine, ed Israele non usava più questo rito - allora io venni, ma non fino ad allora. Per questa ragione venni prima in India, e poi in Israele. Perché in India avevano abbandonato il fratricidio in questa forma.L' India fu il primo paese nel mondo dove i sacrifici umani furono abbandonati. Israele fu il secondo.
Leggete così tanto riguardo ai Greci antichi, ma dimenticate "Il Mostro di Rodi" (non lo stesso del Colosso di Rodi) quando studiate la cultura greca. Siete così impressionati da Aristotele.Platone, che seguì gli insegnamenti di Socrate, è oggi un idolo del mondo occidentale.E sopra cosa costruirono la loro cultura? Sacrifici - sacrifici umani. L' uomo continuò ad essere sacrificato nelle arene romane, e l' uomo fu sacrificato durante l' Inquisizione. Questa è la verità riguardo all' omicidio di animali, questa è la verità riguardo all'adrenalina che infliggete a voi stessi quando mangiate carne. Questa è la legge di Dio,che è inesorabile nel suo agire.
Oggi abbiamo raggiunto il punto in cui possiamo dire che l' uomo non è eticamente equo nel guardare l' animale che viene portato al macello, ed egli non riflette a tavola, perché la carne è deliziosa, ed un piacere per il palato, ma una rovina per l'anima. Mangiate frutti con i semi dentro. (Per esprimere "eticamente equo": cosa intendo è che la maggior parte degli Uomini non vorrebbe portare l' animale al macello essa stessa, e successivamente essi mangiano lo stesso animale - per non parlare di uccidere l' animale essi stessi per mangiarlo.

Trattoda "Scuola Spirituale di Borup"
 
UniversalLink
 
p.o.box 13
 
4140 Borup Denmark

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali