Cerca nel blog...

domenica 22 febbraio 2015

I benefici del latte di soia

Zero colesterolo, zero lattosio, e poche calorie: l'ingrediente per un cappuccino salutare


Ultimamente è sempre più richiesto, sia da chi è intollerante al lattosio che da chi ha scelto una dieta a base di vegetali. Stiamo parlando del latte di soia, una bevanda vegetale ricavata da questo alimento, indicata per chi la mattina vuole gustarsi un cappuccino “salutare”. Questo alimento, infatti, ha delle proprietà degne di nota: non contiene colesterolo, è più digeribile e contiene meno grassi saturi e calorie e . Senza contare tutte le persone che devono fare i conti con un’intolleranza al lattosio. Questo latte, invece, contiene molti grassi insaturi e il suo apporto proteico è paragonabile a quelle del latte vaccino e le proteine della soia, quando vengono assorbite, svolgono un’azione di pulizia delle arterie e abbassano il colesterolo totale.

Come preparare un cappuccino col latte di soia

E allora perché non gustarsi un ottimo cappuccino di soia? Si ottiene con lo stesso procedimento di un cappuccino normale, perciò l’ingrediente base è il caffè, ma al latte di mucca si sostituisce quello di soia, che tra quelli vegetali, come quello di riso o mandorle, possiede più materia grassa, requisito fondamentale per ottenere una schiuma consistente.
Per “montare” un’ottima schiuma bisogna però fare attenzione, perché ci sono diversi tipi di latte di soia: è importante scegliere uno che sia meno acquoso e abbia più materia grassa. Nel video sotto è spiegato come preparare un cappuccino con latte di soia:

 

 fonte

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali