Cerca nel blog...

giovedì 19 febbraio 2015

IO SONO

Diceva Nisargadatta: Il Guru mi ha detto: ... Torna a quello stato di puro essere, dove l’“Io sono” è ancora nella sua purezza prima di essere contaminato da “Io sono questo o quello”. Io gli ho creduto e l’ho fatto. Mi disse risiedi nell’Io sono'. Mi sedevo per ore, con nient'altro che l'io sono'; e presto la pace e la gioia e l'amore profondo che abbraccia tutto è diventato il mio stato normale.  In quello stato tutto scomparve, io, il mio guru, la vita che vivevo e il mondo intorno a me. Solo la pace è rimasta e silenzio insondabile.

(Dialogo del 16 aprile 1971).

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali