Cerca nel blog...

lunedì 12 ottobre 2015

Apple accelera lo sviluppo, la iCar pronta per il 2019

Fissata la data di sbarco della prima elettrica dell’azienda di Cupertino: non sarà a guida autonoma, almeno all’inizio. Pronto l’ampliamento del team di ricerca del Progetto Titan, BMW primo partner.

Attualità
News
22 settembre 2015 13:07
di Valeria Aiello
Apple accelera lo sviluppo, la iCar pronta per il 2019


Apple accelera lo sviluppo, la iCar pronta per il 2019

Mentre l’attenzione globale è focalizzata sullo scandalo delle emissioni truccate del gruppo Volkswagen, dagli Usa arrivano indiscrezioni sui tempi di arrivo della Apple Car, prima auto elettrica della Mela che incorpora le tecnologie dell’azienda di Cupertino. Secondo il Wall Street Journal, che cita fonti vicine all’azienda, per accelerare lo sviluppo del progetto Titan, Apple sarebbe pronta ad ampliare il team di ricerca, triplicandolo fino a 1.800 persone. Non poche, ma nemmeno troppe per un progetto che parte praticamente da zero e che punta a competere con Google e Tesla nel mercato dei veicoli zero emissioni, ma soprattutto che arriva da un colosso come Apple, che non ha alcuna particolare esperienza in termini di produzione, e che si rivolge ad altre aziende, per lo più cinesi, o a società della Hon Hai Precision Industry di Taiwan, per la costruzione dei propri prodotti. Secondo le fonti del Wall Street Journal, la nuova iCar potrebbe essere pronta per il 2019, ma non è chiaro se sarà immessa sul mercato nello stesso anno.

Il via libera è arrivato dopo che l’Azienda ha trascorso più di un anno e mezzo in studi di fattibilità, inclusi incontri con i funzionari governativi della California. Per la realizzazione in tre anni, Apple potrebbe decidere di appoggiarsi ad altre case automobilistiche, in particolare a BMW, aprendo a uno scambio tecnologico con la casa automobilista tedesca. A conferma del dialogo tra le due aziende, ci sarebbe la dichiarazione rilasciata in occasione del Salone di Francoforte da Harald Kruger, ceo di BMW, che si è detto pronto a nuove partnership con aziende digitali, oltre alle indiscrezioni raccolte da Reuters di una visita di Tim Cook, ceo di Apple, a Lipsia, dove viene prodotta l’elettrica i3.

continua su: http://motori.fanpage.it/apple-accelera-lo-sviluppo-la-icar-pronta-per-il-2019/http://motori.fanpage.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali