Cerca nel blog...

domenica 9 novembre 2014

Siracusa. Mal di testa a scuola, “epidemia” risolta rimuovendo una vicina antenna ricetrasmittente

scuola
Da qualche tempo diversi bambini che frequentano la scuola di via Madre Teresa di Calcutta lamentavano continui mal di testa. Un campanello d’allarme per le mamme che hanno subito pensato ad un caso di inquinamento da onde elettromagnetiche. Preoccupate, si sono rivolte anche alla Procura di Siracusa. Come racconta il Giornale di Sicilia, dal palazzo di viale Santa Panagia non sono rimasti con le mani in mano. Vista anche la tenera età dei piccoli studenti e la particolarità del caso, è stata disposta un’ispezione nell’edificio scolastico dove cominciava a serpeggiare preoccupazione per la salute degli alunni e di tutto il personale dell’istituto. I tecnici dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale avrebbero individuato il problema in un’antenna ricetrasmittente, comunemente nota come baracchino, installata vicino. Al quotidiano, il procuratore capo di Siracusa, Francesco Paolo Giordano spiega che “è stata rimossa dalla stessa persona che l’aveva montata. Con la rimozione di quell’antenna siamo riusciti ad estirpare il problema e contemporaneamente restituito serenità alle famiglie”.

fonte

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali