Cerca nel blog...

domenica 14 dicembre 2014

Scienziati Usa e austriaci: «Esplosione nucleare ad Aviano? Più di 234 mila morti»

PORDENONE. Cosa accadrebbe se esplodesse un ordigno nucleare all’aeroporto Pagliano e Gori? Quanti sarebbero i morti e i feriti e fino a dove si spingerebbe la nube radioattiva?
Le risposte le ha fornite lo studio “Calculating effects of a nuclear explosion at european military base” (Calcolo degli effetti dell’esplosione nucleare in una base militare europea), presentato lunedì a Vienna nella conferenza “The Humanitarian impact of nuclear weapons” promosso dall’ufficio affari esteri del governo austriaco.

leggi anche:

A presentarlo scienziati del Natural Resources Defenze Council di Washington e della Zentralstalt fur metereologie und geodynamic di Vienna, una sorta di super Arpa nazionale.
Le conseguenze. Lo studio era finalizzato a capire quali sarebbero le conseguenze in Austria di una esplosione nucleare in una base militare dell’Europa. La scelta è caduta su Aviano sia per la vicinanza con il paese alpino sia per la presunta presenza di ordigni nucleari, mai confermati dal governo Usa.

fonte 

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali